ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Hasta la victoria siempre

È il mio secondo padre, ha segnalato Maradona

“Voglio mandare un grande saluto a tutti i cubani e dire loro che il mio cuore è con loro. Io sono un soldato cubano prima d’essere un soldato macrista. Il mio cuore e tutto il mio corpo li darei per questa bandiera, per Cuba, per Fidel e per il Che”, ha assicurato.

Definitivamente nel cuore dei villaclaregni

Santa Clara ha invaso le strade per ricevere il miglior regalo della sua storia: l’arrivo di Fidel  al fronte della carovana che portava la desiderata libertà.

Con i tuoi stivali…ripercorrere il tempo

Basterebbe trovare le parole precise, quelle esatte, quelle che riescono a descrivere senza tagli soggettivi o eccessi, tutto l’amore e il dolore di un popolo. Perchè i cubani siamo andati in Piazza per amore a Fidel E anche per dolore.

Fidel nel cuore di Romerillo…e di tutti

Due anni fa, dieci mesi e 20 giorni ho visto Fidel per l’ultima volta. Non è stata l’unica occasione in cui sono stata nello stesso luogo con lui, ma la prima che l’ho visto, ascoltato e ammirato da vicino… Ci separavano solo alcuni passi. È stato l’8 gennaio del 2014, a Romerillo.

Il bravo popolo di Camagüey non gli verrà meno

Superati i limiti della fraterna provincia di Ciego de Ávila, dopo le sedici di giovedì 1º dicembre, il  corteo funebre che trasporta le ceneri del Comandante in Capo  Fidel Castro Ruz ha ricevuto al suo passaggio per queste pianure l’abbraccio commosso di migliaia di camagueiani.

Exposición de pintor italiano en Bayamo  por aniversario de expedición del Granma

Con motivo del aniversario 60 de la salida del yate Granma del puerto de Tuxpan, en México, será inaugurada este viernes en Bayamo una exposición del artista italiano Ferdinando Silvestrelli, amigo de Cuba y activista a favor de causas justas como la liberación de los cinco patriotas cubanos que sufrieron prisión en Estados Unidos.

Questa invincibile speranza

Gli artisti e gli intellettuali cubani Vicente Feliú, Diana Balboa e Rebeca Chávez ricordano  momenti al fianco di Fidel.

L’incontro con un amico

Fidel ritorna di nuovo a Santa Clara, e lo fa com eallora: invitto e vittorioso.