ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

13 resultados.

Una nuova scusa per attaccare la Siria

Denunciata la preparazione di un nuovo attacco chimico terrorista contro la popolazione civile, tramato dall’Occidente per incolpare l’esercito della nazione araba e giustificare nuovi bombardamenti.

I giorni che fecero tremare il mondo

Un breve percorso per le notizie del settembre del 1973 ci conduce a un Fidel che l’11 settembre era in visita in India e quindi in Vietnam, in uno spazio di tempo che vincolò l’itinerario : il colpo militare in Cile.

Frei Betto: Lula è sereno

Il giornalista brasiliano  Frei Betto ha riposto  a quattro domande di Granma su Luiz Inácio Lula da Silva

Fidel, anno uno:le radici del caguairán

Il suo concetto di Rivoluzione è presente in ogni azione. E non si tratta solo del fatto che lo impariamo a memoria, ma che lo si sappia interiorizzare per farne  una bandiera di combattimento di ogni giornata. 

Vivere di favole a Davos

Davos è stato il luogo in cui si è svolto il Forum Economico Mondiale, un appuntamento dove condividono poltrone e punti di vista multimilionari capi di Stato, come Donald Trump, imprenditori e banchieri, che non s’interessano assolutamente alla situazione nella gran maggioranza del pianeta.

Martí in Messico e nel mondo

Riunito il  XI Consiglio  Mondiale del Progetto martiano nell’Università Autonoma di Città  del Carmen

Frei Betto: Fidel è un uomo di trascendenza storica

Il noto intellettuale  latinoamericano si riferisce a Fidel come a una figura che ha marcato profondamente la storia del XX secolo, perché ha guidato un processo rivoluzionario e ha fatto di Cuba l’unico paese socialista dell’occidente

Il Forum dei ricchi, senza soluzioni per i poveri

Il Forum di Davos non cerca soluzioni alla situazione dell’economia globale, unisce solamente i responsabili dei problemi sofferti dai mercati.

È il Cile, anche se è difficile crederlo

Quando l’11 settembre del 1973 il generale Augusto Pinochet e i militari fascisti  che lui comandava attaccarono il Palazzo de La Moneda in Cile, l’umanità fu testimone di una azione di genocidio nello stile dei migliori tempi del nazismo.