ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Twitter

PUNTA CANA, Repubblica Dominicana - Il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Presidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri ha raggiunto questo paese per partecipare al V Vertice dei capi di Stato e di Governo che è stato inaugurato nella notte nell’anfiteatro Bávaro di Punta Cana.
Raúl ha inviato un saluto al popolo dominicano parlando con la stampa riunita nell’aeroporto internazionale di Punta Cana, dov’è stato ricevuto da Hugo Rivera Fernández, viceministro delle Relazioni Estere, che ha assicurato che: “ È un orgoglio avere qui il presidente cubano, perchè  qui si stringono i vincoli storici e d’amicizia con tutti nostri paesi latinoamericani e caraibici”.

Raul è in Repubblica Dominicana Photo: Twitter

“È di grande importanza la sua partecipazione a questa riunione della Celac dove sono presenti tutti i popoli uniti dell’America latina e dei Caraibi”.
“La Celac è un’unità di dialogo tra i nostri popoli”, ha aggiunto Rivera Fernández nelle sue dichiarazioni alla stampa cubana.
La delegazione dell’Isola è formata dal cancelliere Bruno Rodríguez Parrilla, i viceministri delle Relazioni Estere, Abelardo Moreno e Rogelio Sierra, e da Carlos de la Nuez, ambasciatore nel paese dei Caraibi.
Cuba partecipa a questo appuntamento con la convinzione che si tratta di una nuova opportunità per continuare e lavorare a favore dell’unione politica, dell’unità e l’integrazione latinoamericana e caraibica a beneficio dei nostri popoli.

Photo: Twitter

In accordo con il programma ufficiale del Vertice, la mattina è iniziata con la Riunione di Lavoro dei Cancellieri, dopo il segmento d’alto livello del Vertice inaugurato da Miguel Vargas, ministro delle Relazioni Estere della Repubblica Dominicana.
Nelle sue parole d’apertura ha ringraziato per il valoroso appoggio ricevuto dalle nazioni membri durante la presidenza pro tempore del suo paese ed ha assicurato che abbiamo fatto un passo avanti nel consolidamento della Celac come voce della nostra regione, come interlocutore per eccellenza dell’America Latina e dei Caraibi di fronte ai più importanti attori della comunità internazionale. 8 Traduzione GM – Granma Int.)