ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
L’arrivo in Vietnam. Photo: Estudio Revolución

HANOI, Repubblica Socialista del Vietnam.–Circa a mezzanotte di giovedì 8 novembre, il Presidente dei Consigli d Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, è arrivato in questa città proveniente da Pechino, dove poche ore prima aveva concluso la sua ultima giornata di visita ufficiale nella Repubblica  Popolare della Cina.
Al suo arrivo all’aeroporto internazionale Noi Bai, il mandatario cubano è stato ricevuto da Thi Ngoc Thinh, vice presidente della Repubblica Socialista del Vietnam e da altri funzionari del Governo e della Cancelleria.

Con l’arrivo del Presidente cubano Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ieri giovedì 8 novembre, è iniziata la visita in Vietnam. Photo: Estudio Revolución

Fanno parte della delegazione cubana nel paese asiatico il cancelliere Bruno Rodríguez Parrilla; il vicepresidente del Consiglio dei Ministri, Ricardo Cabrisas Ruiz; il titolare delle Comunicazioni Jorge Luis Perdomo Di-Lella; il vice ministro delle Relazioni Estere, Rogelio Sierra Díaz e l’ambasciatrice  cubana Lianys Torres Rivera.
Questa è  la prima visita che Díaz-Canel realizza in questa fraterna nazione come presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri della Repubblica di Cuba.
L’Isola delle Antille è legata al Vietnam da storiche e speciali relazioni bilaterali basate nella fraternità e la solidarietà tra i due popoli, i due partiti e i due Governi. (GM – Granma Int.)