ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Patricia Villegas Marín

Presidentessa di Telesur

Stimata Patricia:

Non potevo lasciar passare il decimo anniversario della fondazione di Telesur senza farti giungere questo messaggio.

La sua creazione fu un’iniziativa abbracciata dall’indimenticabile Hugo Chávez, cosciente dell’importanza, per promuovere l’integrazione latinoamericana, di offrire un’informazione obbiettiva e vera, di fronte al monopolio delle transnazionali della notizia e le sfide che stavano davanti.

Profondamente bolivariano, lui volle che le trasmissioni iniziassero il 24 luglio, giorno storico della nascita del Libertador Simón Bolívar.

Nel suo cammino d’apprendistato e di esperienze non c’è stato avvenimento politico, economico o trascendentale in cui Telesur non sia stata presente con immediatezza, obiettività e veracità.

Ugualmente nel canale hanno incontro spazio gli uomini, le donne e i bambini di diversi gruppi sociali, etnie e religioni, gli indigeni, i negri i diseredati e i più umili, con la loro dignità e intelligenza naturale e l loro storie commoventi e molte volte strazianti.

Ti confesso che sono un telespettatore fisso del canale con il quale soddisfo in gran parte delle mie necessità d’informazione. Il nostro popolo avidamente, e dandogli la preferenza, riceve il segnale dal vivo.

Telesur è una trincea di idee. I sogni e la semente seminata da Chávez continueranno a germinare con l’impegno che l’ha vista nascere, come un ponte nel processo d’integrazione dell’America Latina e i dei Caraibi per il fomento di unità necessario dei nostri popoli.

Telesur giunge con il suo messaggio e la sua forma d’espressione nei luoghi più remoti del mondo.

Mi felicito con tutti i collaboratori di Telesur per lo sforzo e i risultati in così breve tempo, e con te in particolare, per la tua brillante direzione.

Fraternamente

Fidel Castro Ruz

22 luglio del 2015


Ore 18. 32 (Traduzione Gioia Minuti).