ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

47 resultados.

Le Riflessioni del compagno Fidel

Deng Xiaoping

Si reputava un uomo saggio e senza dubbio lo era. Ma fece un piccolo errore.

Donne nell’anima di un paese

«Senza la donna, l’opera ingente della Rivoluzione non sarebbe stata possibile»

Martí, profeta e forgiatore

Tra i cubani di anima limpida esiste un patto simbolico:  Martí è l’idea del bene che ci unisce e ci illumina.  Fidel, discepolo preclaro dell’apostolato martiano, comprese sempre l’impegno etico con il legato del Maestro

Una straordinaria prodezza patriottica

Con la Protesta de Baraguá giunse al suo punto pù alto, giunse al suo climax, giunse alla sua cima lo spirito patriottico e rivoluzionario del nosro popolo, e… le bendiere della Patria e della Rivoluzione, della vera Rivoluzione, con indipendenza  e giustizia sociale furono collocate nel loro luogo più alto.

Popolo di Cuba, grazie per non arrenderti mai

Il blocco degli Stati Uniti è la persecuzione tenace e costante di tutta la gestione economica di Cuba in qualsiasi parte del mondo; è la guerra universale con questo immenso potere a suo favore contro l’economia del nostro paese, al’estremo di realizzare gestioni individuali, incluso con persone, con individui che tentano di sviluppare qualsiasi attività economica in relazione con il nostro paese.

La realtà e i sogni

Il leader della Rivoluzione Cubana precisa che non smetteremo mai di lottare per la pace e il benessere di tutti gli esseri umani, indipendentemente dal colore della pelle e il paese d’origine di ogni abitante del pianeta.

Il messaggio di Fidel al presidente Nicolás Maduro

Il leader storico della Rivoluzione Cubana ha segnalato nel suo messaggio l’atteggiamento del popolo eroico di Bolívar e Chávez, così come la disciplina esemplare e lo spirito della Forza Armata Nazionale Bolivariana d fronte alle sanzioni degli Stati Uniti.

«Il popolo sceglie e il popolo elegge»

«Nessuno ha avuto necessità d’aspirare, perchè non sono state le aspirazioni personali quelle che hanno determinato la nomina di un candidato, ma le aspirazioni collettive. Senza campagna elettorale, perché la campagna elettorale qui è la stessa vita dell’uomo nominato dal suo popolo»

Un articolo di Fidel

Il compleanno

Desidero esprimere la mia profonda gratitudine per le espressioni di rispetto, i saluti e gli ossequi che ho ricevuto in questi giorni, che mi danno le forze per  ricambiare attraverso le idee che trasmetterò ai militanti del nostro Partito e gli organismi pertinenti

Il nostro diritto di essere Marxisti-Leninisti

Il leader storico della Rivoluzione, in occasione della commemorazione del 70º anniversario della Grande Guerra Patria, esprime la sua profonda ammirazione per l’eroico popolo sovietico che ha prestato all’umanità un immenso servizio.