ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Resultados de búsqueda

48 resultados.

Cos’è la rivoluzione

La rivoluzione è il senso del momento storico è cambiare tutto ciò che va cambiato è uguaglianza e libertà piena è essere trattato e trattare gli altri come esseri umani è emanciparci grazie a noi stessi

Martí, profeta e forgiatore

Tra i cubani di anima limpida esiste un patto simbolico:  Martí è l’idea del bene che ci unisce e ci illumina.  Fidel, discepolo preclaro dell’apostolato martiano, comprese sempre l’impegno etico con il legato del Maestro

Libertà vuol dire Patria

Il 4 marzo del 1960, per via del sabotaggio alla nave a vapore La Coubre, persero la vta più di un centinaio di cubani tra scaricatori, portuali  e membri dell’Esercito Ribelle. Granma ricorda la data con frammenti delle parole di Fidel al funerale delle vittime.

Le Riflessioni del compagno Fidel

L’inimmaginabile

Gli Yoga fanno cose con il corpo umano che sfuggono alla nostra immaginazione.

Cuba non dimentica e l’ingiustizia trema

Granma offre in omaggio alle vittime dell’azione di terrorismo contro l’aereo della cubana, distrutto in volo il 6 ottobre del 1976, frammenti del discorso pronunciato dal Comandante in Capo nella cerimonia d’addio e di lutto.

Il messaggio di Fidel al presidente Nicolás Maduro

Il leader storico della Rivoluzione Cubana ha segnalato nel suo messaggio l’atteggiamento del popolo eroico di Bolívar e Chávez, così come la disciplina esemplare e lo spirito della Forza Armata Nazionale Bolivariana d fronte alle sanzioni degli Stati Uniti.

Una straordinaria prodezza patriottica

Con la Protesta de Baraguá giunse al suo punto pù alto, giunse al suo climax, giunse alla sua cima lo spirito patriottico e rivoluzionario del nosro popolo, e… le bendiere della Patria e della Rivoluzione, della vera Rivoluzione, con indipendenza  e giustizia sociale furono collocate nel loro luogo più alto.

Perchè la donna cubana appoggia così decisamente la Rivoluzione?

La donna cubana appoggia così decisamente la Rivoluzione, con tanto entusiasmo la Rivoluzione, con tanta fermezza la Rivoluzione, tanto fedelmente la Rivoluzione (...), perchè è una Rivoluzione che per la donna significa due rivoluzioni, che per la donna significa una doppia liberazione: la donna come parte dei settori più umili del paese e la donna, inoltre, discriminata non già come lavoratrice, ma discriminata come donna.