ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez ha festeggiato in Russia la schiacciante vittoria di Cuba, ottenuta nella sede delle Nazioni Unite.
Nel suo account ufficiale in Twitter, il mandatario ha scritto:
«Vittoria della nostra #Cuba. Gli USA hanno  sofferto 10 sconfitte in una. I popoli del mondo hanno votato per  #Cuba perché sanno che la ostra causa è veramente giusta.  #Cuba va rispettata. Per #Fidel e #Raúl, per la #Rivoluzione e per il popolo cubano #NoMasBloqueo».
Cuba ha ottenuto una schiacciate vittoria nell’Assemblea Generale delle  Nazioni Unite, che con 189 voti a favore, due contrari e nessuna estensione ha approvato la risoluzione «Necessità di porre fine al blocco  economico, commerciale e finanziario imposto dagli Stati Uniti d’America contro Cuba».
L’Assemblea Generale delle Nazioni Unite ha propinato una dura sconfitta diplomatica a Washington, respingendo con una stragrande maggioranza gli otto emendamenti proposti dal governo nordamericano al progetto di risoluzione cubano.
Il mandatario ha annunciato nella rete sociale il suo arrivo nella nazione euro asiatica, dove si riunirà con il presidente russo, Vladimir Putin.
«Siamo arrivati a Mosca, capitale della Federazione della Russia, nazione con profondi vincoli con Cuba.  Non dimenticheremo mai che il suo popolo è stato il primo ad aiutarci per resistere al blocco. Qui abbiamo conosciuto la nostra schiacciante vittoria. #NoMasBloqueo».
Miguel Díaz-Canel Bermúdez (@DiazCanelB) 1º novembre del 2018. ( GM – Granma Int.)