ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
La tomba di Ho Chi Minh si trova in piazza Ba Dinh, dove il presidente Ho Chi Minh lesse la Dichiarazione d’Indipendenza nel 1945, dopo la resa dei giapponesi alle Forze Alleate. Photo: Tomada de Facebook

Una delegazione del quotidiano Granma in visita in questi giorni in Vietnam per stringere vincoli professionali  con i media di comunicazione di questo paese asiatico, hanno reso omaggio al rivoluzionario  Ho Chi Minh, membro fondatore del Partito Comunista dell’ Indocina, e presidente del Vietnam.
La direttrice del quotidiano cubano, Yailín Orta, e il vice direttore, Claudio Adams, hanno rappresentato  Granma in questo omaggio.
Ho Chi Minh è una personalità unica, un’icona per la sua nazione di cui fu il primo presidente nel 1945 al termine della Seconda Guerra Mondiale, quando proclamò l’indipendenza del  Vietnam. Quest’anno, il 2018, si commemorano  128 anni dalla sua nascita.

Firma del libro delle visite nella casa in cui l’eroe vietnamita visse i suoi ultimi giorni. Photo: Tomada de Facebook

Anche se morì nel 1969, sei anni prima della fine della guerra del Vietnam, il mandatario lasciò un fortissimo legato nella storia mondiale e nel pensiero collettivo del suo popolo e dopo la vittoria dei combattenti vietnamiti contro le truppe statunitensi, i carri armati portavano i cartelli con il messaggio : «Tu  marci sempre con noi, zio Ho».
Ho Chi Minh lo si ricorda come uno dei militanti più lucidi e conseguenti nella lotta per il socialismo , come uno dei più saggi innovatori in quest’area,  riferisce in un ampio reportage la catena Telesur.

Dedica a nome di Granma, suo Ho Chi Minh. Photo: Tomada de Facebook

Nel 1990, in occasione del centenario della sua nascita, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Educazione, la Scienza e la Cultura (Unesco la sigla in inglese) ha riconosciuto il dirigente vietnamita come Eroe della Liberazione Nazionale  ed eminente uomo di cultura della sua nazione.
Dopo il riconoscimento   Unesco ha affermato che i leader vietnamita «è un simbolo prestigioso dell’affermazione nazionale», che ha dedicato tutta la vita alla causa della liberazione nazionale del popolo del Vietnam, contribuendo alla lotta comune dei popoli per la pace, l’indipendenza,la democrazia e il progresso sociale».
Ugualmente, i media di comunicazione del mondo intero hanno posto Ho Chi Minh tra le 100 personalità più influenti nella storia mondiale  del  XX secolo pe ril suo carisma di grande dirigente e statista.(GM – Granma Int.)