ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Roberto Morales Ojeda, ha partecipato alle onoranze funebri del compagno Tran Dai Quang,, presidente della fraterna Repubblica Socialista del Vietnam, deceduto il 21 settembre scorso.

Il membro del Burò Politico del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba ha trasmesso ai più alti dirigenti vietnamiti le più sentite condoglianze a nome del Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, Raúl Castro Ruz, e del Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, ed ha ratificato la volontà di continuare a rinforzare i forti vincoli d’amicizia e cooperazione tra i due paesi.

Il presidente Tran Dai Quang era un grande amico di Cuba e un fermo promotore dei profondi e storici vincoli di fraternità che legano i nostri due paesi, ragione per la quale aveva ricevuto la medaglia Ordine José Martí, nel novembre del 2016, a L’Avana.

Fanno parte della delegazione che ha partecipato ai funerali del compagni Quang, Emilio Lozada García, direttore generale dei Temi Bilaterali del Ministero delle Relazioni Estere e Lianys Torres Rivero, ambasciatrice di Cuba ad Hanoi.

L’APERTURA DEL LIBRO DELLE CONDOGLIANZE

L’Ambasciata della Repubblica Socialista del Vietnam nella Repubblica di Cuba, sita in Calle 5ta No. 1802 angolo a 18, Miramar, ha aperto un libro di condoglianze oggi e domani , 26 e 27 settembre, dalle 14.30 alle 16,30 per la morte del Presidente Tran Dai Quang.