ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Cuba e Vietnam. Photo: Internet

Il popolo cubano, i suoi dirigenti e le organizzazioni hanno espresso sabato 22 il loro cordoglio per la morte del Presidente vietnamita Tran Dai Quang, avvenuta venerdì 21, ha informato PL
Il Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba, Raúl Castro, e il Presidente dei Consigli  di Stato e dei Ministri, Miguel Díaz-Canel, hanno inviato messaggi alla fraterna nazione asiatica.
In un messaggio a Nguyen Phu Trong, segretario generale del Partito Comunista del Vietnam, Raúl ha espresso il suo profondo cordoglio per la morte di un carissimo amico di Cuba e un fervente promotore delle storiche relazioni di amicizia e cooperazione che ci legano.
Díaz-Canel ha dichiarato al primo ministro Nguyen Xuan Phuc che «in questo momento di dolore per il popolo vietnamita, ricordo il contributo personale del compagno Quang al fomento dei  vincoli d’amicizia e di cooperazione tra i nostri paesi.
I due alti politici hanno chiesto d’estendere le loro più sentite condoglianze al Governo, al popolo vietnamita, ai familiari e alle persone vicine al mandatario.
Anche il presidente dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare, Esteban Lazo, ha inviato ad Hanoi un messaggio di condoglianze prima di cominciare una sessione di lavoro ed ha tenuto con i suoi colleghi del legislativo cubano  un minuto di silenzio in memoria di  Tran Dai Quang.
Numerose istituzioni cubane hanno emesso dichiarazioni nelle quali hanno riflesso il loro dolore per la perdita del dignitario vietnamita.
«Il nostro Istituto Cubano di Amicizia con i Popoli è afflitto, come tutti i membri dell’Associazione di Amicizia Cuba Vietnam», ha indicato questo organismo di solidarietà.
 I Comitati di Difesa della Rivoluzione hanno inviato all’ambasciata cubana in Hanoi  un altro messaggio nel quale hanno espresso «il loro più sentito cordoglio per il nostro fraterno popolo del Vietnam per questa grave perdita».
Ricardo Ronquillo Bello, presidente dell’Unione dei Giornalisti di Cuba, ha dichiarato che si univa alle molte espressioni di condoglianze per la morte di Quang e nel suo messaggio ha inviato un abbraccio solidale al Partito, allo Stato, al Governo  e al popolo del Vietnam, estendendolo ai familiari del mandatario.
Durate questo fine settimana e sino ad oggi, lunedì 24, il Consiglio di Stato cubano ha decretato il lutto ufficiale il 22 e il 23 di settembre e nazionale il 24 per la dolorosa perdita, ( Juventud Rebelde / GM – Granma Int.)