ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Prensa Latina

Il presidente boliviano, Evo Morales, ha fatto i suoi auguri  a Raúl Castro, Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba per il suo 87º compleanno ed ha segenalato che è un esempio di dignità e di lotta anti imperialista, ha informato l’agenzia  Prensa Latina.
«Felicitiamo nel giorno del suo compleanno nostro fratello Raúl Castro Ruz, esempio di lotta anti imperialista, che con il comandante Fidel ha guidato la  Rivoluzione Cubana, dando esempio di dignità a tutto il mondo.
Patria o morte, vinceremo!», ha scritto il mandatario nella rete sociale Twitter.
Raúl Castro Ruz è nato il  3 giugno del 1931 a Birán, in provincia di Holguín, nell’allora  provincia d’Oriente.
Combattente rivoluzionario, dirigente politico, statista e capo  militare, fece parte dell’Esercito Ribelle che lottò  nella Sierra Maestra  contro la dittatura di Fulgencio Batista e ottenne la vittoria nel 1959.
Per i servizi dati nella difesa del paese, il 15 novembre del 1976 fu nominato Generale d’Esercito.
Il 27 febbraio del 1998 con un accorso del Consilgio di Stato , nel 40º anniversario della sua nomina di Comandante dell’Esercito Ribelle, gli vene assegnato i titolo onorifico d’Eroe della Repubblica di Cuba con l’Ordine Máximo Gómez di Primo Grado, in considerazione della sua lunga carriera, dei suoi grandi meriti rivoluzionari e della dedizione al dovere di tutti questi anni.
Il 24 febbraio del 2008 fu eletto dall’Assemblea Nazionale Presidente dei  Consigli di Stato e dei Ministri, e rieletto per un secondo mandato nel febbraio del 2013, incarico che ha occupato sino al19 aprile di quest’anno, 2018.
Durante il VI Congresso del Partito Comunista di Cuba, nell’aprile del 2011, fu eletto Primo Segretario di questa organizzazione politica, incarico che occupa attualmente.
Anche Granma Internacional in italiano si unisce ai più calorosi auguri di buon compleanno per il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz. ( GM – Granma Int.)