Assassinato un giornalista nicaraguense › Esteri › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Giornalista del Nicaragua Photo: TELESUR

Il corrispondente del Canale 6 del Nicaragua, Ángel Eduardo Gahona, è stato assassinato  sabato 21 con uno sparo alla testa mentre riportava i fatti di violenza dalla città di  Bluefields, ubicata nella Regione Autonoma dei Caraibi Sud.
Fonti locali hanno informato che il giornalista è stato abbattuto mentre realizzava una trasmissione con elementi  di Facebook Live nel momento in cui ha ricevuto la pallottola.
Le informazioni dei media come  TN8 hanno sostenuto che Gahona, direttore del Telegiornale  El Meridiano  e corrispondente di  Canal 6, è stato abbattuto  da un gruppo di vandali.
Poche ore prima il presidente nicaraguense, Daniel Ortega, aveva esportato il popolo a difendere la pace di fronte ai tentativi di destabilizzazione di piccoli gruppi con interessi politici ed ha esortato al dialogo come via per far smettere la violenza.
«Il dialogo è il cammino per la stabilità, per avere la pace», ha segnalato  Ortega. ( GM – Granma Int.)