ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Rex Tillerson nella Casa Bianca, nel giugno dell’anno scorso. Photo: New York Times

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump,  ha annunciato ieri nel suo muro di Twitter d’aver sostituito il segretario di Stato, RexTillerson con il direttore dell’Agenzia Centrale d’Intelligenza, Mike Pompeo.
Inoltre ha nominato  Gina Haspel direttrice della  CIA, fatto che la trasforma nella  prima donna che occupa questo incarico.
Un alto funzionario del governo ha detto al The New York Times che Trump ha preso la decisione di rimpiazzare  Tillerson con il fine d’avere  un nuovo Staff che lo aiuti a risolvere vari negoziati importanti, tra i quali le conversazioni con il leader nordcoreano  Kim Jong-un, pianificati per il maggio prossimo.
Vari diplomatici stranieri, cominciando dai britannici e dai francesi, hanno sostenuto che  Tillerson non rispondeva alle telefonate e non stabiliva con il necessario anticipo le riunioni con le sue controparti.
I “dialoghi strategici” con molte nazioni includendo quelle che possiedono armi nucleari come il Paquistan, sono finiti senza alcuna spiegazione.
Sia  Pompeo che la Haspel dovranno essere confermati dal Senato per poter esercitare i loro nuovi incarichi. ( GM – Granma Int.)