ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
El PCCh è guidato nuovamente da Xi Jinping Photo: XINHUA

Pechino.-Diversi mezzi della stampa  hanno fatto eco in questi giorni ai messaggi di congratulazioni per il presidente Xi Jinping, inviati per la sua rielezione come segretario generale del Comitato Centrale del Partito Comunista della Cina (PCCH) e per la  felice  celebrazione  del XIX Congresso Nazionale di questa organizzazione.
I quotidiani del gigantesco paese asiatico hanno segnalato i messaggi inviati dai partiti di governo di Cuba, Vietnam, Laos e la Repubblica Popolare Democratica della Corea (RPDC), riflesso degli storici vincoli che esistono tra il Partito Comunista della Cina e i partiti comunisti di queste quattro nazioni.
Il Primo Segretario del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, felicitandolo per la sua rielezione, gli ha augurato molto successo nella continuità di un così importante compito e gli ha reiterato la decisione di continuare a rinforzare le relazioni di fraternità tra i nostri rispettivi popoli, partiti e governi.
I saluti sono stati pubblicati in una nota speciale e replicati da importanti media come l’agenzia  Xinhua, Diario del Popolo, Cina News, Diario della Gioventù, tra i tanti.
Durante la prima sessione plenaria del XIX Comitato Centrale del PCCH, celebrata alcuni giorni fa nella capitale della Cina, Xi Jinping, aveva annunciato d’essere  stato ratificato come segretario generale del partito, e aveva ringraziato per  «gli 855 messaggi di felicitazioni invitai da 452 partiti politici di 165 paesi».
(Traduzione GM – Granma Int.)