ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Paesi come il Messico hanno celebrato il 64º anniversario dell’assalto alle caserme los Moncada e Carlos Manuel de Céspedes. Photo: Cubaminrex

Sin dai primi giorni dell’ultima settimana di luglio si sono svolte in vari paesi le celebrazioni del 26 di Luglio, giorno in cui la Generazione del Centenario fece proprie le idee d’emancipazione di José Martí e diede dignità alla coscienza nazionale con l’assalto alle caserme  Moncada e Carlos Manuel de Céspedes.
Così 64 anni di Ribellione nNazionale sono stati evocati nella sede dell’ambasciata di Cuba in Bielorussia, dove si  effettuato sabato 22 luglio un incontro dei lavoratori  della missione diplomatica con la comunità dei cubani residenti in questo paese e il loro familiari.  
«Durante l’incontro, ha detto l’ambasciatore cubano Gerardo Suárez Álvarez a Cubaminrex, sono stati ricordati gli avvenimenti principali di Cuba e le relazioni bilaterali tra l’Isola e questo paese centroeuropeo nell’ultimo semestre. L’Associazione dei Cubani Residenti in Bielorussia ha approvato una dichiarazione di condanna delle recenti misure adottate dal presidente nordamericano Donald Trump, che induriscono il blocco contro Cuba, ed è stato inviato un saluto al XII Incontro Regionale dei Cubani Residenti in Europa, effettuato a Milano, in Italia.  
Il Messico non è stato da meno: i cubani residenti di questo paese hanno celebrato con un’attività politico - culturale organizzata dall’Associazione dei Cubani Residenti in Messico ‘José Martí’ (ACRMJM).  
L’incontro si è svolto nel Salone Cohiba della capitale, dove i partecipanti hanno reiterato il loro appoggio alla Rivoluzione Cubana.
Il presidente della ACRMJM, Sergio Chaviano,  ha indicato che le armi principali che portavano gli assaltanti alle caserme  Moncada e Carlos Manuel de Céspedes, erano le dottrine dell’Eroe Nazionale, José Martí.
Con un’emozionante incontro organizzato dall’Associazione di Solidarietà con Cuba ‘Lázaro Cárdenas’, in piazza  Ciudad de La Habana, nelle Asturie, in Spagna è stato commemorato il Giorno della Ribellione Nazionale cubana.
L’Associazione d’Amicizia Galiziano -Cubana  ‘Francisco Villamil’, e il Consolato Generale di Cuba ugualmente hanno realizzato una veglia politico- culturale a  Santiago di Compostela con il fine di festeggiare l’importante data che ha marcato un preciso transito  per i cubani.
L’Ambasciata di Cuba nella Repubblica Ceca, l’Associazione  Martiana dei Cubani Residenti e l’Associazione d’Amicizia Ceco- Cubana hanno celebrato a Praga. La presidente del Gruppo Parlamentare d’Amicizia con Cuba nella Camera dei Deputati, Marta Semelova,  ha parlato dell’intensificazione delle relazioni tra la Camera e Cuba, mentre  Ludvik Sulda, presidente dell’Associazione d’ Amicizia Ceco-Cubana ha sottolineato gli avvenimenti relazionati con le azioni del 26 di Luglio ed ha riaffermato l’appoggio degli amici cechi alla lotta per l’eliminazione definitiva del blocco economico commerciale e finanziario degli USA contro Cuba.
L’Associazione dei Medici laureati in Cuba e degli Studenti del Ecuador ‘Eloy Alfaro’, ha realizzato una giornata di salute comunitaria dedicata al Comandante in Capo  Fidel Castro e al 64º  anniversario dell’assalto alla caserma  Moncada, come espressione del loro impegno con il lavoro sociale e umanista appreso in Cuba.
Un altro stato, Granada, ha commemorato il fatto che ha permesso la continuità del processo  rivoluzionario cubano iniziato a La Demajagua da Céspedes, il Padre della Patria.
Organizzata  dall’ambasciata di Cuba, l’Associazione dei Cubani Residenti e la solidarietà di Granada con l’Isola, hanno realizzato un’attività durante la quale l’ambasciatrice María Caridad Balaguer Labrada, e il dottor Terrence Marryshow, membro dell’Associazione d’Amicizia  Granada-Cuba hanno risaltato il significato storico della data, la necessità di porre fine al blocco e la restituzione del territorio  illegalmente occupato dalla Base Navale statunitense a Guantánamo.
I presenti hanno reso omaggio al leader storico della Rivoluzione cubana, Comandante in  capo Fidel Castro Ruz. È stato indicato anche che il prossimo 13 agosto sarà il 91º compleanno di Fidel. ( Traduzione GM – Granma Int.)