ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Caracas.– Il presidente della Repubblica, Nicolás Maduro ha indicato che l’Assemblea Nazionale Costituente dev’essere uno spazio per salvaguardare il diritto alla pace, all’armonia e il futuro dei bambini e degli adolescenti, di fronte alle pretese degli agenti dell’opposizione.
«Il 30 luglio avremo un appuntamento con la pace, con la Patria! Evviva la Costituente! La nostra lotta di oggi è la stessa di Miranda, Negro Primero, Bolívar, è la stessa lotta che ci ha lasciato il comandante Hugo Chávez, per il diritto dei bambini d’educarsi  e crescere.  È la lotta per il diritto alla pace, all’ armonia, per il rispetto di un futuro migliore per i nostri bambini. Sto lottando per il vostro futuro, il diritto alla vita, al sorriso!», ha segnalato il capo di Stato durate una sfilata patriottica, venerdì 7.  
Il mandatario  ha riferito che il suo governo ha lavorato arduamente per assicurare che le attività accademiche si realizzino in maniera positiva, anche se negli ultimi tre mesi i gruppi violenti sostenuti dal destra reazionaria hann preteso di generare il caos e attentare contro la stabilità del paese. ( Traduzione GM – Granma Int.)