ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

MANAGUA.–  Fonti ufficiali citate da Prensa Latina (PL) hanno informato che il Nicaragua saluterà con diverse attività il 206º anniversario  dell’indipendenza del Venezuela, che si commemora questa settimana.
«Oggi mercoledì 5 luglio, si celebra il 206º anniversario della dichiarazione d’indipendenza della Repubblica Bolivariana del Venezuela. Si offrirà una corona di fiori e si realizzerà una cerimonia davanti alla statua del  Libertador Simón Bolívar» a Managua,  ha detto la vicepresidente nicaraguense Rosario Murillo, citata da PL.
Inoltre ha annunciato che giovedì 6 si svolgerà una veglia culturale in occasione della commemorazione nel Teatro Nazionale Rubén Darío.
«Con tutto il nostro apprezzamento e il nostro affetto salutiamo come sempre con fraternità rivoluzionaria il popolo del Venezuela, il fraterno presidente Nicolás Maduro, e tutte le famiglie venezuelane», ha affermato Rosario
Murillo in una dichiarazione per la televisione.
Scritta da  Juan Germán Roscio e Francisco Isnardi, la Dichiarazione d’Indipendenza fu il documento con il quale il Venezuela dichiarò formalmente la sua sovranità il 5 luglio del 1811.
Guidata da  Francisco Miranda e Simón Bolívar, cominciò così  una delle lotte che posero fine all’impero coloniale spagnolo in  Sudamerica. ( Traduzione GM – Granma Int.)