ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il cancelliere cubano Bruno Rodríguez Parrilla è stato ricevuto dal mandatario italiano Sergio Mattarella (a destra ). Photo: Cubaminrex

ROMA.- Il Presidente della Repubblica Italiana, Sergio Mattarella ha ricevuto venerdì 23 nel Palazzo del Quirinale, il Ministro delle Relazioni Estere di Cuba, Bruno Rodríguez Parrilla.
Durante l’incontro, il Ministro cubano ha portato al  Presidente d’Italia il saluto del suo omologo cubano, Generale d’ Esercito Raúl Castro Ruz e lo ha ringraziato per il  suo messaggio di condoglianze in occasione della morte del leader della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro Ruz.
Le due parti hanno confermato la volontà d’approfondire le relazioni bilaterali, che hanno definito positive, ha informato Cubaminrex.
Inoltre hanno parlato dell’attuale situazione internazionale.
Il presidente italiano ha riconosciuto il ruolo di Cuba come garante del processo di pace in Colombia ed ha segnalato lo storico incontro tra il Papa Francisco e il Patriarca della Chiesa  Ortodossa Russa Kiril, avvenuto l’anno scorso
Il cancelliere cubano ha realizzato una visita ufficiale in Vaticano, durante la quale ha conversato con il Segretario di Stato, Cardinale Pietro Parolin.
Inoltre è stato ricevuto da Monsignor Giovanni Angelo Becciu, Sostituto per i Temi  Generali della Segreteria di Stato, e con Monsignor Paul Richard Gallagher, Segretario per le Relazioni con gli Stati.
Durante le conversazioni è stato constatato il positivo sviluppo delle relazioni bilaterali, caratterizzate da un dialogo fruttifero, cordiale e rispettoso, così come dalla volontà condivisa di continuare ad approfondirle.
La delegazione cubana che ha accompagnato il Ministro era formata dall’ambasciatrice di Cuba in Italia, Alba Soto Pimentel, dal direttore d’Europa e Canada del Minrex, Elio Rodríguez Perdomo e dalla capo della
Segreteria del Ministero, Bárbara Elena Montalvo. ( Traduzione GM - Granma Int.)