ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il membro della Segreteria del Comitato Centrale del Partito Comunista di Cuba (PCC) e capo del suo dipartimento delle Relazioni Internazionali, José Ramón Balaguer, è giunto a  Pechino per fomentare i vincoli con l’organizzazione omologa china.
Balaguer e la delegazione che lo accompagna visiteranno la municipalità di  Shanghai dove, come nella capitale realizzerà un intenso programma di lavoro che permetterà di continuare a rinforzare gli stretti vincoli tra i partiti comunisti delle due nazioni.
La comitiva cubana è stata ricevuta nell’Aeroporto Internazionale di Pechino dal vice direttore del Burò per l’America Latina e i Caraibi del Dipartimento Internazionale del Comitato Centrale del Partito Comunista della Cina (PCCh), Wang Jialei.
«L’ambito dei due Partiti è uno dei pilastri dei vincoli  tra L’Avana e Pechino», ha affermato di recente l’ambasciatore cubano in questo paese asiatico,  Miguel Ángel Ramírez, in un incontro  amichevole con il vice capo del Dipartimento dei Vincoli Internazionali  del Comitato Centrale del PCCh, Li Jun, nella  sede diplomatica a L’Avana.( Traduzione GM - Granma Int.)