ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Nella riunione straordinaria si tratteranno le azioni violente perpetrate contro l’indipendenza del Venezuela. Photo: AP

Caracas.- La cancelliere del Venezuela, Delcy Rodríguez,  ha sollecitato, ieri 25 aprile, la convocazione in maniera urgente di una Riunione  Straordinaria dei Ministri e le Ministre delle Relazioni Estere della Comunità degli Stati Latinoamericani e dei Caraibi  (Celac).
La diplomatica ha pubblicato il documento consegnato all’organismo nel suo spazio della rete sociale Twitter.
Il Venezuela ha sollecitato con carattere d’urgenza una riunione straordinaria dei cancellieri della Celac per denunciare la violenza dell’opposizione, ha affermato.  
Il testo presentato alla Repubblica di El Salvador, paese che occupa la presidenza pro tempore della Celac, indica che l’incontro si svolgerà in un paese da stabilire.
Telesur ha informato che nella riunione straordinaria si denunceranno e si tratteranno le minacce contro l’ordine democratico e costituzionale del Venezuela,  le azioni e gli interventi contro la sua indipendenza, la  sovranità e l’autodeterminazione.  ( Traduzione GM – Granma Int.)