ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il cancelliere cubano, Bruno Rodríguez, con il presidente del Portogallo, Marcelo Rebelo de Sousa, e l’ambasciatrice de L’Avana a Lisbona, Johana Tablada. Photo: Cubaminrex

LISBONA.-Il presidente della Repubblica Portoghese, Marcelo Rebelo de
Sousa ha ricevuto ieri giovedì 20, il ministro delle Relazioni Estere  di Cuba, Bruno Rodríguez Parrilla nel Palazzo di Belém.
Durante l’incontro, il Ministro cubano ha riferito al mandatario portoghese  un saluto del Presidente Raúl Castro Ruz ed ha assicurato che la sua storica visita a Cuba, nell’ottobre dell’anno scorso, ha lasciato grati ricordi.
Inoltre ha ringraziato per le parole di  Rebelo de Sousa a favore dell’eliminazione del blocco economico, commerciale e finanziario, così come per le condoglianze del presidente europeo per la scomparsa del leader della Rivoluzione Cubana, Fidel Castro Ruz.
Rebelo de Sousa ha confermato la volontà dello Stato portoghese d’approfondire le relazioni con Cuba, che ha definito molto positive.
Il cancelliere cubano ha  riferito al capo di Stato un invito al Primo ministro , Antonio Costa, perché realizzi una visita ufficiale nell’Isola.
 Il presidente del Parlamento della Repubblica Portoghesa, Eduardo Ferro Rodrigues ha ricevuto a sua volta Bruno Rodríguez Parrilla, ha informato Cubaminrex, e durante l’incontro,  sono state analizzate le relazioni tra i due paesi e i temi d’interesse comune sull’attualità internazionale.
Il cancelliere cubano ha ringraziato per il contributo del Portogallo ai passi avanti delle relazioni di Cuba con l’Unione Europea, dai quali è derivata la firma dell’accordo di dialogo politico e di cooperazione, che dev’essere approvato dai parlamenti europei.
Hanno partecipato all’incontro per  la parte cubana, il direttore d’ Europa e Canadà del Minrex, Elio Rodríguez Perdomo; l’ambasciatrice di Cuba in Portogallo, Johana Tablada de la Torre e l’ambasciatrice Bárbara Elena Montalvo, a capo della Segreteria del Ministro.
Per la parte portoghese hanno  partecipato anche Bruno Ribeiro Tavares, assessore del Presidente e Manuel Calderinhas, a capo del Gabinetto. (Cubaminrex/ Traduzione GM – Granma Int.)