ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Guterres ha visitato un campo di rifugiati in Giordania. Photo: AFP

Amman, Giordania.— Il Segretario Generale dell’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU), António Guterres,  ha incitato durante le conversazioni di Ginevra  a realizzare un nuovo sforzo per ottenere la pace in Siria.
L’annuncio è stato fatto mentre visitava un campo di rifugiati siriani in Giordania.
L’ alto commissario ha richiamato le parti in conflitto armato e i paesi che influiscono per far sì che intendano che «Dobbiamo avere la pace, perché la guerra è diventata una tragedia per i siriani e una minaccia per la stabilità della regione».
Guterres  ha espresso il suo appoggio al lavoro del mediatore della ONU nei negoziati di pace per la Siria, Staffan de Mistura, ed ha aggiunto che «Lui realizza un grande lavoro e conta sulla mia totale fiducia»,  durante la visita al campo di rifugiati di  Zaatari, ubicato a 70 chilometri  a nord di Amman, vicino alla frontiera con la Siria.
Telesur ha riportato che il commissario ha detto che Mistura è riuscito a convocare tutte le parti del conflitto a Ginevra.
«Le conversazioni sono in marcia e io auguro il più grande successo», ha sostenuto.
Guterres  ha insistito che la guerra al terrorismo in Siria fallirà se non si trova una soluzione politica e ha fatto la richiesta che  i paesi appoggino i rifugiati siriani, non solo per solidarietà con loro, ma come parte della strategia di sicurezza globale. (Traduzione GM - Granma Int.)