"Miss Piggy". La vendetta della regina di bellezza ispanica, umiliata da Trump › Esteri › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Durante il dibattito di lunedì 26 realizzato dai candidati alla presidenza degli USA, la democrática  Hillary Clinton ha commentato il trattamento dato dal repubblicano Donald Trump alle donne nella sua vita, ed ha citato il caso di una delle Miss Universo più popolari, la venezuelana Alicia Machado, ha informato il portale Quartz.

La ex segretaria di Stato  ha ricordato che la Machado, che Trump insultò ripetutamente, è divenuta una cittadina nordamericana: “E può scommettere per chi voterà in novembre!” 

Di fronte a queste affermazioni Trump ha interrotto la Clinton in diverse occasioni con la frase: “E questo dove lo hai sentito?”, ed ha dichiarato che non era vero niente. 

La ex Regina di bellezza ha denunciato in varie occasioni che Donald Trump l’ umiliava pubblicamente perchè era ingrassata dopo la sua elezione a Miss Universo nel 1996, chiamandola "Miss Piggy" (Miss porchetta) e "Miss Housekeeping" ('Miss per le pulizie'), per essere latina.

Questa modella e attrice ha dichiarato al  'The New York Times', d’aver pubblicato un reportage sul modo in cui il magnate ha trattato le persone di sesso femminile, che ha sofferto d’anoressia e bulimia per cinque anni e visita lo psicologo da due decenni.

Poche settimane fa Alicia Machado  è diventata formalmente cittadina nordamericana, ed ha pubblicato una fotografia in Instagram: " Sono orgogliosa d’essere una cittadina statunitense. Tutte le mie forze e il mio appoggio sono per la prossima presidente, Hillary Clinton. 'Miss Piggy' y 'Miss Housekeeping' possono votare, Donald Trump!", si legge sotto la foto.
( info Rusia Today/Traduzione GM – Granma Int.)