ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
L’Avana sarà sede della fiera internazionale del Turismo, FitCuba 2016, dedicata al Canada come paese invitato e alla cultura come prodotto. Photo: Juvenal Balán

Cuba partecipa da oggi mercoledì 20 al 24 gennaio alla XXXVI edizione della Fiera Internazionale del Turismo, Fitur 2016, con sede a Madrid, uno dei principali mercati portatori di turisti nell’Isola .

Guidata da Manuel Marrero, titolare del ramo, la delegazione cubana offre informazioni sulle novità delle sue principali destinazioni: Varadero, Trinidad, i cayos del nord di Villa Clara, Cayo Coco e Cayo Guillermo, Holguín e Santiago de Cuba.

Un comunicato del Ministero del Turismo (Mintur) informa che nello stand dell’ arcipelago caraibico, si potranno conoscere le attrazioni della capitale, L’Avana, che sarà sede della Fiera Internazionale del Turismo, FitCuba 2016, dedicata quest’anno al Canada come paese invitato e alla cultura come prodotto.

Partecipano alla Fitur dirigenti delle catene alberghiere Grupo Gaviota, Cubanacán, Gran Caribe, Islazul, Habaguanex, Meliá Hoteles, Iberostar, NH, Barceló, Blau, Blue Diamonds, Accor; delle Agenzie di Viaggi riceventi Viajes Cubanacán, Cubatur e Gaviotatours, e del tour operatore Havanatur, Paradiso, Amistur e Caracol.

L’ Ufficio Nazionale di Statistiche e Informazioni ha segnalato che da gennaio a novembre del 2015 sono arrivati a Cuba dalla Spagna 95.279 visitatori, mentre nel 2014 erano arrivati 70.584 turisti spagnoli. ( Traduzione GM - Granma Int.)