ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: TELESUR

Cochabamba - “Il Vertice delle Nazioni Unite sul Cambio Climatico che si realizzerà a Parigi   dovrebbe trasformarsi nella riunione dei movimenti sociali mobilitati nella difesa della vita della Madre Terra”, ha sostenuto a Cochabamba, in Bolivia, il presidente venezuelano, Nicolás Maduro segnalando che: “Da questa riunione deve uscire l’impegno di portare al Vertice di Parigi le voci dei popoli indigeni e dei movimenti sociali, per esigere dai paesi industrializzati un nuovo ordine universale pulito e per il beneficio di tutti.  

Maduro ha segnalato che nel Vertice di Cochabamba non sono state più accettate menzogne, perchè l’umanità è stanca di ascoltare promesse d’investimenti milionari con pochissima azione e senza risultati.

Poi ha ricordato che l’Eroe cubano José Martí disse che “Patria è umanità” e che i paesi del Sud devono avanzare uniti per salvare la vita della Madre Terra dal danno che provoca il sistema basato nel consumismo. (Traduzione GM - Granma Int.)