ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

PYONGYANG – Il Primo Vicepresidente dei Consigli di Stato e dei Ministri di Cuba, Miguel Diaz-Canel ha sottolineato le relazioni d’amicizia con la Repubblica Popolare Democratica della Corea (RPDC), informa l’ambasciata cubana.

Diaz-Canel, in visita alla capitale, si è riunito, nel Palazzo del Congresso, con Yang Hyong Song, membro dell’Ufficio Politico del Comitato Centrale del Partito del Lavoro della Corea.

Yang, che è anche vicepresidente dell’Assemblea Popolare Suprema della RPDC, ha ringraziato il grande appoggio e la solidarietà dell’isola caraibica con la giusta causa del popolo coreano, osservando i principi rivoluzionari e fraterni.

A sua volta, Diaz-Canel ha dichiarato che le invincibili relazioni d’amicizia tra Cuba e la RPDC, le cui basi sono state gettate dal Presidente Kim Il Sung e il dirigente Kim Jong Il con Fidel Castro Ruz e Raul Castro Ruz, si consolidano e si sviluppano sotto la speciale attenzione di Kim Jong Un.

Il vicepresidente cubano ha ringraziato i funzionari coreani per il calore e la fraternità riservata alla delegazione. Ha sottolineato che le relazioni di amicizia tra i due paesi saranno eterne e che il popolo cubano sarà sempre al fianco di quello coreano.

All’incontro hanno partecipato, per la parte coreana, il presidente del Comitato d’Educazione e del Comitato Coreano di Solidarietà con Cuba, Kim Sung Du, il vicedirettore del dipartimento del Comitato Centrale del Partito del Lavoro della Corea, Pak Kun Gwang, e il viceministro degli Affari Esteri, Sin Hong Chol. Presenti, inoltre, il viceministro degli Affari Economici con l’Estero, Ri Kwang Gun, e il vicepresidente del Comitato per gli Affari Culturali con l’Estero, So Ho Won.

L’occasione è servita per l’analisi bilaterale dello sviluppo delle relazioni d’amicizia e di temi d’interesse congiunto.

Infine, durante il ricevimento in onore della delegazione cubana, Yang ha commentato che la visita alla RPDC segnerà una tappa importante nello sviluppo delle più tradizionali relazioni di amicizia e cooperazione tra i due paesi.