ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il vaccino e stato creato nel Centro d’Immunologia Molecolare de L’Avana.

La firma di biotecnologia Bioven, della Malasia, che realizza prove cliniche di Fase III di un promettente vaccino cubano contro il cancro, ha deciso di esportarlo a Londra dopo una fruttifera collaborazione con Cuba.

Ha deto azionisti,, accionistasttifera collaboarzione Elnartd Blanco, gerente commerciale della Cimab, l’entità di commercio del Centro di Immunologia Molecolare (CIM), che ha creato il vaccino, ha detto a Prensa Latina che la relazione dell’Isola con l’impresa Bioven, della quale il governo malese è uno dei principali azionisti, è un esempio della collaborazione Sud-Sud, ha deto azionisti,, accionistasttifera collaboarzione.

Dal 2008, mediante un accordo con il CIM, Bioven realizza lo sviluppo clinico di questo vaccino cubano in Europa e in parte dell’Asia e dell’Oceanía, ha aggiunto Blanco.

Da allora la Bioven ha collocato il farmaco, che si dirige alle cellule del cancro ai polmoni non piccole, a una prova successiv più grande e Stephen Drew, presidente esecutivo, ha deto che la presenza nel Alternative Investment Market, il mercato dei valori junior di Londra, può aiutare ad accelerare la sua spinta commerciale.

Il medicinale è una sorta di immunoterapia che si dirige alle proteine chiamate EGF (fattore di crescita epidermica) super espresse dalle cellule cancerogene.

La prova della 3ª Fase , l’ultima prima dell’approvazione regolatrice, è iniziata nel mese di maggio con la partecipazione di 419 pazienti di dieci paesi.

Gran parte del lavoro di sviluppo clinico si realizza in Scozia, in collaborazione con il Beatson Cáncer Institute, en Glasgow.