ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Il segretario di Stato degli Stati Uniti, John Kerry, andrà a L’Avana il prossimo14 agosto per l’alzabandiera nell’ambasciata degli Stati Uniti, ha informato la catena di televisione CNN.

Gli Stati Uniti e Cuba hanno formalizzato la ripresa delle relazioni diplomatiche dopo mezzo secolo d’interruzione ed hanno riaperto le due ambasciate, a L’Avana e a Washington.

Kerry inoltre ha ricevuto nella sede del Dipartimento di Stato a Washington il ministro degli Esteri cubano, Bruno Rodríguez, per segnalare la data.

Prima della visita di Rodríguez a Kerry, la prima di un responsabile della diplomazia cubana nella sede del Dipartimento di Stato dalla rottura delle relazioni, nel 1961, è stato realizzato l’alzabandiera dell’insegna cubana, con tutte le altre dei paesi con i quali gli Stati Uniti hanno relazioni, nel salone d’entrata dell’istituzione.

Il viaggio di Kerry a Cuba sarà il primo di un segretario di Stato degli USA dal 1945, 70 anni fa.

Con la riapertura dell’ambasciata, i due capi delle rispettive sezioni d’interesse, il cubano José Ramón Cabañas e lo statunitense Jeffery DeLaurentis, divengono incaricati degli affari, mentre i due governi nomineranno i loro rispettivi ambasciatori.

(Traduzione GM – Granma Int.)