ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Caracas - Il presidente della Repubblica Bolivariana del Venezuela, Nicolás Maduro, ha felicitato in una manifestazione pubblica i collaboratori cubani che partecipano alla missione sociale Barrio Adentro Sportivo, in occasione del 11º anniversario dal suo stabilimento, istituito dal Comandante Hugo Chávez.

Nella celebrazione che ha richiamato una folla nel velodromo Teo Capriles, di questa capitale, Maduro ha salutato l’anniversario ed ha chiesto applausi per i cooperanti cubani che ha chiamato “glorie dello sport latinoamericano” ed ha esaltato la condizione reale dei vincitori di medaglie internazionali e l’alta resa di vari dei membri del gruppo.

“Dobbiamo ringraziare in maniera speciale gli sportivi, allenatori e allenatrici che percorrono la nostra Patria tutti i giorni”, ha detto, quelli che giungono sino all’ultimo angolo, che sono baluardi di un processo di massa che è chiave nel proposito di trasformare il Venezuela in una potenza atletica continentale”.

Maduro ha decorato i venezuelani campioni nei Giochi Panamericani di Toronto, ed ha chiesto d’integrare in maniera attiva queste figure al processo di diffusione capillare degli sports a livello nazionale. (Traduzione GM – Granma Int.)