ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Fiera del libro. Miguel Díaz-Canel Bermúdez nell’inaugurazione della 28ª Fiera Internazionale del Libro 2019. Photo: Estudio Revolución

La 28ª Fiera Internazionale del Libro de L’Avana, dedicata alla Repubblica dell’Algeria  Democratica e Popolare (RADP), come Paese Invitato d’Onore,  è  stata ufficialmente inaugurata ieri nella Fortezza  San Carlos de La Cabaña, con la dichiarazione di Juan Rodríguez Cabrera, presidente dell’ Istituto Cubano del Libro.
Erano presenti alla cerimonia  i membri del Burò Politico del Comitato Centrale del Partito, Miguel Díaz-Canel Bermúdez, Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Esteban Lazo Hernández, presidente dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare,  José Ramón Balaguer e Víctor Gaute, membri della Segreteria del Comitato Centrale del Partito,  Alpidio Alonso Grau, ministro di Cultura; Azzedine Mihoubi, ministro di Cultura dell’Algeria, e Mhamed Achache, ambasciatore della  RADP, con molte altre distinte personalità.
Un materiale audiovisivo  dedicato alla vita e l’opera di Eduardo Heras León, autore al quale si dedica la Fiera, è stato proiettato nella serata durante la quale   Azzedine Mihoubi ha ringraziato per l’invito e la calda accoglienza offerta al suo paese , cosa che non lo ha sorpreso, ha affermato, venendo dal popolo cubano.
Il funzionario ha segnalato l’indistruttibile amicizia tra l’Algeria e Cuba, «ferma e invariabile con il passare degli anni», e si è riferito in varie occasioni al Comandante in  Capo Fidel Castro, segnalando la straordinaria ammirazione che ha sempre suscitato tra gli algerini e nel mondo.
«La cultura è la base del rafforzamento delle nostre relazioni che continueranno a svilupparsi ora con il Presidente Díaz-Canel», ha commentato .
Rodríguez Cabrera ha segnalato che la celebrazion di uno dei più grandi avvenimenti culturali del paese avviene nonostante il crudele e ingiusto blocco economico imposto da 60 anni dagli Stati Uniti contro l’Isola. (GM – Granma Int.)

Photo: Estudio Revolución
Photo: Estudio Revolución
Photo: Estudio Revolución