Interesse ne La Cabaña per l’opera di Xi Jinping › Cultura › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: XINHUA

L’interesse dei lettori cubani per i libri che riuniscono i testi di  Xi Jinping riflette l’avidità di conoscere il pensiero e la gestione del pù alto leader politico della Repubblica Popolare della  Cina nella conduzione di una  società che si propone di trasmettere alle prossime generazioni, in questo stesso secolo, una grande nazione socialista moderna.
Nel padiglione della Cina situato nella sede principale della Fiera Internazionale  del Libro, L’Avana 2018,  nella fortezza La Cabaña, si trovano i due tomi di /Il governo e l’amministrazione in Cina/ il primo in spagnolo e l’altro in inglese e inoltre  /Xi Jinping raccontando storie/ e articoli di Xi Jinping nel quotidiano di  Zhejiang.
Queste e altre edizioni – sono 300 titoli – sono state donate alla Biblioteca Nazionale José Martí.
 Il suo direttore, il dottor Eduardo Torres Cuevas, ha precisato che questa azione è solo l’inizio di una collaborazione tra il Burò delle Pubblicazioni in Lingue Straniere della Cina e l’istituzione di Piazza della Rivoluzione: «Perché nei prossimi mesi, grazie a nuovi invii, faremo crescere la collezione dei libri cinesi per il piacere e la conoscenza dei nostri lettori».
Inoltre ha informato che il testo  /Xi Jinping raccontando storie/ sarà pubblicato in Cuba dalla casa editrice Nuovo millennio grazie all’accordo stabilito tra questa casa cubana e la Editrice del Popolo, della Cina.
Nuevo Milenio si è incorporata al progetto internazionale delle pubblicazioni accademiche, guidato dall’Università di Renmin, nel contesto dell’iniziativa di la Striscia e la Rotta, promossa dalla Cina per le connessioni economiche e commerciali di  Asia, Europa e Africa. ( Traduzione GM - Granma Int.)