ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Pedrito Fajardo

Vittima di un blocco  respiratorio, venerdì 30 settembre, è morto a 49 anni nella capitale cubana Pedro Fajardo Alfaga, violinista dell’orchestra Los Van Van.

Eccellente interprete del suo strumento e con una carismatica personalità, Pedrito, naturale di Pinar del Río e diplomato nell’Istituto Superiore d’Arte, era entrato nel  1994 nella mitica formazione  fondata da Juan Formell.

Prima aveva suonato nella Charanga Habanera.

Con Los Van Van aveva partecipato alla registrazione degli album da “Te pone la cabeza mala” (1998) a La fantasía (2015). Inoltre aveva formato un gruppo di corde con il suo compagno Irving Frontela.

Le reazioni al dolore provocato dall’inattesa dipartita del musicista sono state molto sentite. Tra queste, quella del noto pedagogo e violinista Alfredo Muñoz, che ha dichiarato: “Gli interpreti di questo strumento oggi siamo in lutto”.

Samuel Formell, attuale direttore de Los Van Van,  ha affermato che tutti i membri del gruppo sono stati molto colpiti dalla triste notizia e che il modo migliore per perpetuare l’impronta di Pedrito sarà seguire il suo esempio musicale e umano in un collettivo che risponde alle migliori essenze della cultura popolare cubana. (Traduzione GM - Granma Int.)