Il Progetto di Costituzione è giunto al milione di copie › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Degli 800 000 tabloidi distribuiti sino ad oggi, ne sono stati venduti circa 699.000. Foto:* Dunia Álvarez Palacios

Il progetto di Costituzione che  si distribuisce nell’Isola dal 31 luglio è il tabloide più richiesto dai cubani e il più venduto in meno tempo, hanno assicurato ieri i funzionari del Gruppo delle Imprese Correos di Cuba.
Degli 800 000 tabloidi distribuiti sino ad oggi, ne sono stati venduti circa 699.000 e gli altri  200.000 si trasferiranno a migliaia di punti di vendita dell’Isola.
Granma è stato informato da Eldis Vargas Camejo, vicepresidente di Correos de Cuba che il Progetto è giunto così a un milione di copie.  
La stampa e la distribuzione di queste nuove 200.000 copie è stata una misura necessaria, ha segnalato, perché ieri, lunedì 6, a una settimana dall’inizio della distribuzione per tutto il paese, le copie in vendita erano già terminate nella maggioranza della province.
«La risposta del popolo è stata impressionante. Dimostra l’interesse e il senso di appartenenza di tutti con questo importante processo che comincerà nell’Isola tra pochi giorni, il dibattito nelle scuole, nei centri di lavoro e nelle comunità sul Progetto di Costituzione», ha valutato Vargas.
«Il lavoro di distribuzione di Correos de Cuba, non è stato un compito semplice. Ha richiesto un forte sforzo dei lavoratori di questo Gruppo di Imprese», ha commentato José Manuel Valido Rodríguez, direttore di Comunicazioni Istituzionali dell’entità.
«Per inviare il tabloide da L’Avana dove ha sede l’Impresa Artes Gráficas Federico Engels, la tipografia, verso tutto il territorio nazionale, la  Correos de Cuba ha messo a disposizione tutti i suoi mezzi di trasporto, (anche carri da traino e camions)», ha spiegato  Valido.
«Oggi continuiamo a sforzarci per coprire le zone di più difficile accesso del paese, come quelle che fanno parte del  Plan Turquino», ha aggiunto  Eldis Vargas.
«Niente impedirà che il Progetto di Costituzione giunga a tutti. In questo va tutto il nostro sforzo», ha concluso. (GM – Granma Int.)