Guterres ha definito “esemplari” le relazioni tra Cuba e la ONU › Cuba › Granma - Organo ufficiale del PCC
ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Guterres ha visitato l’Avana Vecchia accompagnato dallo storiografo Eusebio Leal. Photo: Ricardo López Hevia

Il segretario generale della ONU, António Guterres, ha assicurato ieri, martedì 8, a L’Avana, che Cuba mantiene una relazione “esemplare” con il sistema delle Nazioni Unite.
Pochi minuti prima di concludere la sua visita nella Maggiore delle Antille, Guterres ha rivelato d’aver avuto l’opportunità d’essere ricevuto dal presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri di Cuba, Miguel Díaz-Canel, d’aver conversato con lui su temi del mondo moderno e sulla cooperazione esemplare che esiste tra Cuba e le Nazioni Unite.
Il Segretario Generale è stato salutato nell’Aeroporto Internazionale José Martí dal vice cancelliere Abelardo Moreno.
Guterres, che era arrivato a Cuba nel pomeriggio di lunedì, ha partecipato all’inaugurazione del 37º periodo di Sessioni della Commissione  Economica per l’America Latina (CEPAL).
Su questo ha detto che la CEPAL è un’organizzazione con una storia ammirabile in difesa di una globalizzazione gusta e un’economia umana.
«Voglio esprimere la mia profonda gratitudine per l’eccellente ospitalità, la calda accoglienza e il benvenuto che ho ricevuto in Cuba», ha riferito Guterres, che ha visitato l’Isola per la prima volta in qualità di segretario generale della ONU. Nel novembre del 1999, quando era primo ministro del suo paese,  il Portogallo, era venuto a Cuba per partecipare al IX Vertice Ispanoamericano dei capi di Stato e di Governo.  (GM – Granma Int.)