ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Una rappresentazione della Marina da Guerra Revoluzionaria ha partecipato al ricevimento ufficiale della Fregata della Marina Reale del Canada Photo: Eduardo Palomares

L’ Ambasciatore del Canada a L’Avana, Patrick Parisot, ha definito come un’evidenza dell’avvicinamento delle relazioni tra i due paesi, l’arrivo nel porto di Santiago di Cuba della Fregata HMCS Charlottetown, dell’Armata Reale del Canada, che realizza una visita sino al 4 maggio prossimo.

«Dopo molti anni senza l’arrivo d’imbarcazioni ufficiali, ha segnalato il diplomatico, la visita di due in meno di 18 mesi (nel novembre del 2016 venne a L’Avana la Fregata Fredericton), marca chiaramente la disposizione di stringere i vincoli esistenti tra i nostri due paesi».

Costruita nel 1993 con il nome di Sua Maesttà Charlottetown, l’imbarcazione di 134,2 metri di lunghezza e 16,6 di larghezza ha sparato entrando nella baia 21 colpi a salve d’artiglieria in saluto alla nazione cubana, che sono stati ripetuti da terra con lo stesso numero di salve da una batteria dell’artiglieria dell’Esercito Orientale.

Il Capo di Stato maggiore della regione militare di Santiago di Cuba, il colonnello Ricardo Rodríguez Ruiz è andato con l’ambasciatore canadese nella rada santiaghera.

Guidati dall’ambasciatore Patrick Parisot (a sinistra), e dal Comandante Nathan Decicco, i visitatori dell’Armata del Cnada hanno reso omaggio a José Martí. Photo: Eduardo Palomares

Poi le due personalità hanno incontrato nella sede dell’Assemblea Provinciale del Potere Popolare, la segretaria di questo organo, Lourdes Remón Brizuela, e il capo della Marina de Guerra Rivoluzionaria dell’Esercito Orientale, il capitano di nave Isidro Montero López.

Dopo aver elogiato la bellezza dell’entrata della baia e la professionalità delle autorità del porto, il Comandante della nave, Nathan Decicco, ha valutato questa prima visita a Santiago di Cuba come un passo molto importante nelle relazioni tra le autorità militari delle due nazioni.

Guidata dall’ambasciatore Patrick Parisot e dal Comandante Nathan Decicco, una rappresentazione di 200 marinai con 40 ufficiali ha iniziato il suo programma in terra santiaghera ponendo una corona di fiori in omaggio all’Eroe Nazionale José Martí, nel mausoleo che custodisce i suoi resti mortali, nel cimitero patrimoniale di Santa Ifigenia.

Sua Maestà Charlottetown è una delle 12 fregate di pattuglia della Marina Reale del Canada, e dopo la sfilata del 1º maggio conclusa in Piazza della Rivoluzione Maggior Generale Antonio Maceo, alla quale è stato invitato tutto l’equipaggio, la popolazione della città ha potuto visitare la nave nello stesso pomeriggio. ( GM – Granma Int.)