ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

LAS TUNAS.– Creare un complesso che accresca le potenzialità del turismo di città nel balcone dell’Oriente è una priorità per la catena Islazul, stando ai risultati della provincia in questa modalità.
«Stiamo proponendo piccoli hotels nel centro della città, dove il turista possa comunicare direttamente con l’ambiente e con i valori e l’ospitalità che caratterizzano il nostro popolo. Lavoriamo a una proposta di tre installazioni ed abbiamo già l’appoggio del nostro gruppo di imprese. Necessitiamo incrementare il numero delle abitazioni nel capoluogo, e dimostrare che non solo offriamo opzioni di sole e spiaggia, ma anche scambi culturali più ampi».
Osdalmis Martínez Hidalgo, direttrice del complesso Islazul nella provincia – che ha offerto queste informazioni a  Granma–,  ha spiegato anche
che oggi sono impegnati nell’impegno técnico di quelli che saranno l’Hotel Caribe, e l’hotel Santiago e che si propongono oggi d’incorporare anche un locale di Emprestur.
«Stiamo parlando di circa 60 abitazioni con la categoria di Hoteles  Aldaba, molto simili a quelli chiamati Encanto, della catena Cubanacán».
«Islazul  oggi ha due hotels nel territorio: il Tunas e il Cadillac, quest’ultimo divenuto un modello per i progetti in corso», ha segnalato Martínez Hidalgo.
«Il Cadillac ha l’impegno di servire da modello per estenderci nella provincia. Ha uno standard superiore a tre stelle e il suo organico ha mantenuto per quattro anni consecutivi la condizione d’avanguardia nazionale, con un servizio di eccellenza e un’attenzione personalizzata. Sommiamo a questo che è una struttura con un grande valore architettonico, il cui restauro nel 2008 aveva ricevuto  il Premio del Consiglio Nazionale del Patrimonio».
José Daniel Sardinas, direttore di questo hotel, ha citato a Granma alcune delle decorazioni e degli elogi che trasformano il suo  organico in un gruppo  eccellente per il settore alberghiero e del turismo.
«Abbiamo ricevuto  la Medaglia d’oro Top Choice ( assegnata dal  Lianorg Tourist Information Network, con sede a Pechino, in Cina). Abbiamo ricevuto riconoscimenti ambientali, il premio come leaders di qualità, la medaglia
Jesús Menéndez e la bandiera di collettivo Avanguardia Nazionale.
Tutto questo è stato possibile grazie al forte senso di appartenenza del collettivo con l’installazione, con il lemma “Sicurezza, fiducia e confort”.
Il Cadillac mostra un livello di ripetizione dei clienti del 37%, elevato per gli alberghi del suo tipo, in cui i visitatori più assidui provengono da Canada, Spagna e Italia, in quest’ordine. (Traduzione GM – Granma Int.)