ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
L’ambasciatrice dei Paesi Bassi ha reso omaggio a Martí e a Fidel a Santiago di Cuba. Photo: Eduardo Palomares

SANTIAGO DE CUBA.–La  Signora Alexandra Valkenburg, ambasciatrice  del Regno dei  Paesi Bassi a L’Avana,  ha reso omaggio all’Eroe Nazionale di Cuba, José Martí, e al leader storico della Rivoluzione, Fidel Castro Ruz, nel cimitero
Patrimoniale  Santa Ifigenia, nel programma della sua prima visita a questa città.
Dopo il cambio della guardia d’onore realizzata da un’unità di cerimonia delle FAR, la distinta visitatrice ha posto un mazzo di fiori bianchi ai piedi del tumolo che custodisce i resti dell’Apostolo e successivamente ha offerto un altro mazzo di rose bianche, posto davanti alla pietra monumentale che custodisce le ceneri del Comandante in Capo.
«È stato molto interessante – ha detto alla stampa – visitare il cimitero patrimoniale Santa Ifigenia e questi monumenti della storia cubana».
Parlando delle relazioni che esistono tra il Regno che rappresenta e Cuba, ha posto come esempio i cantieri navali Damex, un’impresa mista formata vari anni fa tra un’entità cubana e l’impresa olandese Damex per la costruzione e la riparazione totale di imbarcazioni di ogni genere.
«Per noi, ha aggiunto, esistono settori chiave ai quali lavoriamo. In primo luogo la logistica, quello marittimo ed anche l’agricolo, dato che si sa che l’Olanda è la seconda esportatrice di prodotti agricoli nel mondo, Un tema di grande importanza per i due paesi è l’energia rinnovabile ».
La diplomatica  ha segnalato ugualmente tra i vari vincoli le relazioni culturali ed ha annunciato il suo ritorno nel mese di luglio a Santiago di Cuba, per assistere  al Festival dei Caraibi,  anche perchè Bonaire, l’isola della Antille che forma parte del Regno dei Paesi Bassi sarà in questa edizione l’invitata d’onore alla Festa del Fuoco.
Durante la sua visita nella Città Eroina della Repubblica di Cuba, Alexandra Valkenburg è stata ricevuta nella sede dell’Assemblea Nazionale del Potere Popolare dove ha conversato con  Madelaine Cortés Barquilla, vice presidente del Consiglio dell’Amministrazione Provinciale. ( Traduzione GM-  Granma Int.)