ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Manifestazione per il 56º anniversario della proclamazione del carattere socialista della Rivoluzione e Il Primo ministro del Congo rende omaggio a Fidel nel cimitero di Santa Ifigenia. Photo: Jorge Luis Guibert

SANTIAGO DI CUBA.–Il primo ministro della Repubblica del Congo, Clément Mouamba, ha offerto un fiore ed ha mantenuto un minuto di silenzio, rendendo  omaggio al Comandante in Capo  Fidel Castro Ruz, davanti alla roccia monumentale che custodisce le ceneri del leader della Rivoluzione cubana, nel cimitero di Santa Ifigenia di questa città «Fidel è un simbolo non solo per Cuba, ma anche per il mondo e soprattutto per molti paesi  africani. Desideravamo molto rendere quest’omaggio in un luogo sacro che emoziona, perchè custodisce i principali eroi di un popolo che si è mantenuto sempre eretto nella sua lotta», ha segnalato il capo del Governo del Congo.
Dopo l’omaggio il distinto visitatore  ha segnalato la presenza vicina dei combattenti morti in terre africane, perchè la lotta internazionalista e l’appoggio di  Cuba alle giuste cause del mondo sono state un principio che ha marcato la politica di Fidel Castro, un ideale che abbiamo condiviso e che è dovere ricordare».
Clément Mouamba  ha aggiunto che il suo paese ha sempre apprezzato  l’aiuto di Cuba e che nessuno può restare insensibile di fronte all’azione personale di Fidel . «Questo ha creato vincoli duraturi dopo 50 anni di relazioni diplomatiche molto fraterne e di cooperazione in molti settori», ha aggiunto.
Il dirigente africano ha elogiato la formazione di circa 2000 professionisti della salute del Congo in Cuba ed ha affermato che tra gli obiettivi della sua visita ci sono le conversazioni con il Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz,  e l’interesse di  ampliare questa collaborazione.
Accompagnato  da  Juan Almeida Figueroa, segretario della Presidenza del Consiglio d’Amministrazione della provincia di  Santiago,  il Primo Ministro del Congo e la sua delegazione hanno visitato il Museo 26 di Luglio nella già Caserma Moncada e il complesso monumentale diPiazza della Rivoluzione  Maggior  Generale Antonio Maceo. ( Traduzione  GM – Granma Int.)