ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
FOTO: Radio Reloj

19 otobre 2015

Con l’obiettivo di trasformare Puerto Padre in un luogo turistico, in questo municipio dell’orientale provincia di Las Tunas, si sta realizzando un programa per trasformare l’immagine della città capoluogo ed anche quella di Carúpano, un centro marittimo che diventerà un punto d’attracco per le navi da crociera.

A Puerto Padre, famosa come la Città Azzurra, si sta lavorando alla ristrutturazione della Sala delle Feste 1913, al Malecón, del lungomare, e del Forte La Loma, costruito da ingegneri spagnoli per difendere la località dagli attacchi dell’Esercito di Liberazione nella lotta contro il colonialismo.

Tra gli obiettivi ci sono il recupero del Molo nella baia, del Museo Fernando García Grave de Peralta e dell’hotel Plaza, con il restauro di diverse strade del centro storico di Puerto Padre.

Il municipio è uno di quelli selezionati in Cuba per applicare, sperimentalmente, un programma di iniziative d’autogestione, indirizzato ad imporre imposte a entità ubicate nella demarcazione che non siano subordínate localmente. (Traduzione GM – Granma Int.)