ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

La Accor, che opera nell’Isola da più di 20 anno gestisce due alberghi Mercure di grandezza mediana: il Mercure Sevilla La Habana, con 178 abitazioni, ne L’Avana Vecchia e il Mercure Playa de Oro, con 385 abitazioni, in Varadero.

Il gruppo, che compete con InterContinental, Marriott e Starwood e gestisce 3.700 hotels in tutto il mondo ha fatto questo annuncio durante la recente visita del presidente francese, François Hollande, a Cuba.

Hollande ha vistato l’Isola con dirigenti di varie compagnie francesi, tra le quali Air France y Pernod Ricard, che vogliono espandere i loro affari prima dell’avvicinamento di Washington e La Habana.

L’accordo firmato con il suo socio, la compagnia statale Gran Caribe, stabilisce che la Accor opererà il nuovo hotel Pullman con un contratto d’amministrazione.

L’installazione comincerà a funzionare nel novembre di quest’anno, informa un comunicato emesso durante il soggiorno di Hollande in Cuba.

La ACCOR ha detto che sta lavorando ad un altro progetto con il gruppo di turismo Gaviota, la costruzione di un hotel di lusso con 218 abitazioni , il Sofitel So La Habana, nella capitale del paese. (Reuters / Traduzione GM – Granma Int.)