ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
L’attuale Fiera Internazionale del Turismo è dedicata al prodotto nautico.

Sono partiti a centinaia da L’Avana, tour operatori stranieri, agenti di viaggio e giornalisti di 40 paesi, per raggiungere il polo turistico Jardines del Rey, a nord della centrale provincia di Ciego de Ávila, per inaugurare oggi, martedì 5, la Fiera Internazionale del Turismo, FitCuba 2015.

Il percorso per luoghi di alto valore storico, economico e culturale dell’Isola costituisce una delle attività abituali di questi appuntamenti disegnati soprattutto per mostrare la diversità del prodotto turistico cubano e fomentare così la sua promozione nel mondo.

Festival gastronomici, mostre di equipaggiamenti acquatici, conferenze, presentazioni di beni e servizi e tornate per gli affari, figurano tra le attività della Fiera Internazionale del Turismo, che comincia oggi.

La Fiera Internazionale del Turismo (FITCuba 2015), è uno degli eventi di maggior importanza per il settore nella regione dei Caraibi.

Considerata la principale borsa commerciale dell’industria turistica dell’Isola, la Fiera apre le porte sino al 7 maggio nell’Hotel MeliáJardines del Rey, categoria cinque stelle, con 1.176 abitazioni, ilpiù grande gestito dalla compagnia spagnola Meliá Hotels Internacional in Cuba.

Per oggi sono previste conferenze del Ministro del Turismo di Cuba, Manuel Marrero Cruz; della dottoressa Francesca Barracciu, vice segretaria di Stato del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo della Repubblica Italiana, ed una sull’ Attualità Turistica Internazionale, di Carlos Vogeler, rappresentante per le Americhe dell’ Organizzazione Mondiale del Turismo.

Domani mercoledì 6, le attività inizieranno con la presentazione della destinazione Jardines del Rey, del Gruppo Gaviota e della Marina Marlin, dia parte di Iyolexis Correa Lorenzo, delegata del Ministero del Turismo nel territorio, di Frank País Oltuski, vicepresidente di Marketing della Gaviota, e di Domingo Cisneros Rodríguez, presidente del Gruppo di Imprese della Nautica e delle Marine, rispettivamente.

Nel pomeriggio il percorso di Cayo Covo includerà il centro di talassoterapia, il parco Escalada Rocarena e il Centro Commerciale La Gaviota, tra vari luoghi d’interesse. Saranno momenti notevoli le visite alla Marina Marlin Cayo Guillermo, al prodotto nautico “Aventura en botes”, al delfinario e alla Playa Pilar, la spiaggia cosi battezzata in onore dello yacht del famoso scrittore Ernest Hemingway, che scrisse parte del suo romanzo Isole nel golfo in questi luoghi del nord di Cuba.

FITCuba 2015 è dedicata all’Italia come paese invitato e ai prodotti nautici, di grande accettazione tra coloro che visitano la destinazione turistica, che dispone di circa 6.000 abitazioni per i visitatori.

Al termine della borsa turistica, gli invitati visiteranno città patrimoniali ricche per la loro variata architettura e percorreranno poli turistici considerati veri gioielli dei Caraibi.

( Traduzione GM – Granma Int.)