ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Gli alberghi “El Imperial” e il “Gran Hotel”, due emblematiche installazioni turistiche nella popolosa Calle Enramadas, grazie al restauro che si sta realizzando, offriranno un più alto standard di qualità, ha informato l’agenzia di notizie AIN.

In occasione dei 500 anni dal fondazione della città di Santiago di Cuba, che si festeggeranno il 26 di luglio, questi due alberghi formeranno un complesso con gli hotels Casa Granda e San Basilio, che sono vicini, tutti con categoria quattro stelle, gestiti dalla catena cubana Cubanacán.

Chiuso da quasi vent’anni l’Imperial si trova nell’intersezione di calle Enramadas e calle Santo Tomás, e si distingue per la sua architettura, con i suoi quattro piani in stile eclettico.

Gli elementi decorativi dei balconi, come pilastri, frontoni, archi a mezzo punto e altre componenti classiche che abbelliscono l’immagine esterna, richiamano l’attenzione dei passanti.

Marisol Rodríguez, Delegata del Ministero del Turismo nella provincia di Santiago di Cuba, ha detto che l’Hotel Imperial sarà il secondo con la marca Encanto, in questa città, preceduto dall’Hotel San Basilio, nella strada con lo stesso nome e conterà con 39 abitazioni tra le quali 36 standard e il resto suits.

Al pianterreno, ampliato con uno spazio circostante, ci saranno le aree pubbliche, commerciali, gastronomiche e amministrative.

Tre piani sono per gli alloggi e nella terrazza c’è uno snack bar panoramico con una vista eccellente sull’affollata strada commerciale sottostante.

A un centinaio di metri, all’angolo con San Félix, ora si trova il Gran Hotel dove funzionava l’Hotel Bayamo, una scuola alberghiera di Formatur, sino al gennaio di quest’anno commerciato dalla catena Islazul.

Dotato di tre livelli conterà con 40 abitazioni. Al termine del restauro al pianterreno ci sarà un’area per la colazione, con altri spazi per i servizi.

Attualmente la provincia conta su 1549 abitazioni: capacità che crescerà con questi due nuovi investimenti e con quello dell’Hotel Punta Gorda nel litorale della baia della città, vincolato alla Marina Marlin.

Per il compleanno della città l’infrastruttura alberghiera e non alberghiera si restaura e si abbellisce per dotarla di migliori condizioni e nuovi elementi attrattivi per i visitatori.

( Traduzione GM – Granma Int.)