ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il Papa Francisco celebrerà una messa in Piazza della Rivoluzione “José Martí”.

Le autorità vaticane, il governo cubano e la Conferenza dei Vescovi Cattolici di Cuba hanno accordato il programma per la visita che realizzerà il Papa Francisco nell’Isola, dal 19 al 22 settembre, com’era già stato annunciato.

Il Sommo Pontefice della Chiesa Cattolica inizierà il suo viaggio sabato 19 settembre a L’Avana, dove il governo cubano e gli abitanti della capitale gli daranno il più cordiale benvenuto. Il giorno dopo celebrerà una messa in Piazza della Rivoluzione José Martí e realizzerà una visita di cortesia al Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz. Poi incontrerà sacerdoti religiosi, religiosi e seminaristi nella cattedrale de L’Avana.

Inoltre saluterà i giovani nel Centro Culturale Félix Varela.

Lunedì 21 settembre, andrà a Holguín, nella cui Piazza della Rivoluzione “Calixto García Iñiguez” celebrerà la messa. nella stessa giornata.

Il Sommo Pontefice andrà a Santiago di Cuba e martedì 22 dirà messa nella Basilica Minore del Santuario della vergine della Carità del Cobre e saluterà le famiglie cubane che incontrerà nella cattedrale del capoluogo.

Durante la sua visita, il Papa Francisco sarà accolto dalla popolazione con rispetto, affetto e ospitalità.

La cittadinanza di Santiago e le autorità dell’Isola saluteranno Papa Francisco martedì 22 settembre.  

(Traduzione GM – Granma Int.)