ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA

Presiede la cerimonia il Generale d’Esercito e Presidente dei Consigli di Stato e dei Ministri, Raúl Castro Ruz.

Amici, presidenti e personalità di altre parti del mondo accompagnano il popolo cubano.

E Fidel è a Santiago. La sua Santiago della Moncada, del 30 di Novembre, della Sierra e del Trionfo, la stessa città alla quale diede il titolo di Eroe della Repubblica di Cuba, con la quale ha coronato il suo popolo intero.

E questo stesso popolo è quello che colma la Piazza della Rivoluzione Antonio Maceo, dov’è iniziata la manifestazione d’omaggio al Comandante in Capo, prima che si depositino definitivamente le sue ceneri nel cimitero di Santa Ifigenia.

Sono venuti amici, presidenti, personalità di altre parti del mondo ad accompagnare in questo momento  il Generale d’Esercito Raúl Castro Ruz, Primo Segretario del Partito Comunista di Cuba e presidente dei Consigli di Stato e dei Ministro che ha pronunciato il discorso centrale.

Sono intervenuti dirigenti di organizzazioni di massa, sociali, dell’Unione dei Giovani Comunisti in rappresentazione del popolo cubano. (Traduzione GM – Granma Int.)