ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Triathlon Habana Iberoamericano Sprint. Dalla mattina presto centinaia di triatleti s tufferanno nell’acqua alla ricerca di un sogno. Photo: Ricardo López Hevia

Ancor prima del colpo di pistola della partenza di sabato 24, il Triatlon de L’Avana già  innamora. Alle  porte della quarta edizione sportiva emoziona pensare alle centinaia di atleti di tutte le età che prenderanno d’assalto le strade della capitale nel prossimo fine settimana per guadagnarsi il titolo di “atleta d’acciaio.
Da mille angoli del pianeta giungeranno titani disposti a lottare contro l’umidità e le alte temperature che incideranno nei tratti in bicicletta e nella corsa.
La scomoda e calda retta dell’Autostrada L’Avana-Pinar del Río, il circuito interno per una città in movimento e il tracciato finale nel  Malecón, con la meta dell’Hotel Nacional, appaiono come scogli considerevoli, assieme all’implacabile cronometro, quello che i corridori tengono sempre d’occhio perchè alla fine il triatlon consiste in una battaglia di resistenza contro il tempo.
( Traduzione GM – Granma Int.)

Dall’acqua alla bicicletta, dalla bicicletta alla corsa… nel triatlon non si smette di stare in moto. Photo: Ricardo López Hevia
Superare la linea del traguardo sarà nuovamente un incentivo per molti partecipanti che inoltre apprezzeranno le bellezze della capitale. Photo: Ricardo López Hevia