ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Ismael Borrero ha vinto il 1º Oro per Cuba in Lotta greco-romana 59Kg contro Shinobu Ota(JPN) - Photo: Ricardo López Hevia

La Federazione Nazionale ha annunciato che tre lottatori cubani di lotta greco- romana, guidati dal campione olimpico Ismael Borrero, competeranno nella Coppa Takhti con sede in Iran.   
Al camapione olimpico di Río de Janeiro-2016, che combatterà nei 67
chilogrammi, si uniranno Luis Gutiérrez nei  77 e Antonio Durán negli 85.
L’obiettivo della piccola delegazione di lottatori caraibici in Iran, sarà conquistare i più alti livelli competitivi in un anno in cui si disputeranno i Giochi Centroamericani e dei Caraibi a Barranquilla, in Colombia, dal 19 giugno al 3 agosto, in accordo con la Federazione.
I lottatori cubani storicamente hanno stabilito alti livelli in questi appuntamenti, anche se alcune nazioni della regione, con l’aiuto tecnico
dell’isola  più grande delle Antille, mostrano interessanti passi avanti.
Attualmente la squadra nazionale è guidata da. Mijaín López, campione olimpico a Pechino -2008, Londra-2012 e Río de Janeiro-2016.
La Copa Takhti di Lotta con  sede in Irán  ha il livello di una Coppa del Mondo e per competere l’atleta dev’essere uno degli otto migliori del mondo o ricevere l’invito del Comitato Organizzatore (Traduzione GM – Granma Int.)