ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Il vice campione olimpico Yasmany Lugo ha vinto la medaglia d’oro continentale. Photo: Ricardo López Hevia

I gladiatori cubani dello stile grecoromano hanno conquistato  quattro medaglie  d’oro nel Campionato Panamericano di Lotta, con sede sino al 7 maggio nella città brasiliana di Salvador di Bahía.
Le vincite delle medaglie d’oro degli atleti cubani sono iniziate con la vittoria di  Yurisandy Hernández nei 75 chilogrammi, divisione nella quale  ha vinto  8-3 contro il messicano Juan Angel Escobar, si legge nel sito ufficiale della Federazione Internazionale di questa disciplina.
Hernández, nel suo cammino verso il titolo ha vinto quattro volte, in un’occasione con difficoltà nella tappa semifinale superando 4-3 il colombiano Carlos Andrés Valor.
Sbato 6 è andato sul podio più alto delle premiazioni  Miguel Martínez, nei 66 chili, che ha superato  8-0 nella finale il locale Joilson de Brito Ramos, ed ha sommato la terza vittoria nell’incontro continentale.
Una terza medaglia d’oro l’ha ottenuta Oscar Pino (nei 130 chili), che ha  vinto per lesione del suo rivale, il cileno  Yasmany Acosta, nell’incontro  finale.
Pino ha sconfitto  4-0 nei quarti di finale lo stauunitense Robert Timothy David; mentre in una del semifinali si è avvataggiaypo  en una de las semifinales aventajó 9-0 a Josué Encarnación, de República Dominicana.
Asimismo, el subcampeón olímpico de Río de Janeiro 2016 Yasmany Lugo (98) mostró su jerarquía en ese peso al imponerse 7-3 al venezolano Luillys Pérez, en la discusión de la medalla de oro.
Lugo, monarca en los Juegos Panamericanos de Toronto 2015, se despidió de ese certamen con tres triunfos y apenas tres puntos permitidos a sus rivales.
Daniel Gregorich, en los 85 kg, también en representación de la nación caribeña, tuvo que conformarse con la presea de plata al caer en el combate final frente a Benjamín Provisor, de Estados Unidos