ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Photo: Ricardo López Hevia

Con un lancio di 62,74 metri nella Coppa Cuba d’atletica, la discobola Denia Caballero si è assicurata la partecipazione al Campionato Mondiale di questo sport, che si svolgerà a Londra dal 4 al 13 agosto prossimi.
Caballero si è unita al gruppo di 10 cubani che hanno realizzato i risultati che si esigono per partecipare all’ appuntamento  mondiale.
In questa occasione l’atleta cercherà di ripetere il suo risultato di Pechino 2015, dove ha conquistato la medaglia d’oro.
I dirigenti della commissione nazionale hanno spiegato che per partecipare alla competizione mondiale, ogni atleta deve realizzare almeno due volte il risultato che la Federazione Internazionale d’Atletica esige.  
La Caballero, medaglia di bronzo nelle Olimpiadi di  Río de Janeiro 2016 e Campionessa nel Campionato  continentale di Toronto, due anni fa,  è stata una delle  animatrici della finale del lancio del disco nella Coppa Cuba.
Tra gli sportivi che parteciparannoalcmapionato  a Londra ci sono i saltatori di triplo   Lázaro Martínez (17,07 metri), Christian Nápoles (16,98) e Andy Díaz (16,84); e  la discobola Pérez (63,07 m).
Poi Leonel Suárez,  con 8.460 punti nel decatlon, la eptatlonista Yorgelis Rodríguez (6 481), il maratonista Richer Pérez,  con 2:18:05 ore, e la sua compagna  di specialità Dailín Belmonte,  che si è assicurata la partecipazione  con il tempo di 2:42:44 ore.
Nel  salto  a ostacoli  Yordan O´Farrill e Roger Valentín Iribarne hanno ottenuto la partecipazione con tempi di  13.42 e 13.43 secondi in una gara della squadra nazionale.  ( Traduzione GM – Granma Int.)