ORGANO UFFICIALE DEL COMITATO CENTRALE DEL PARTITO COMUNISTA DI CUBA
Yerisbel Miranda ha battuto la santiaghera Maritza Arribas. Photo: Periódico Guerrillero

La scacchista  Yerisbel Miranda (2 221) è divenuta campionessa di scacchi per la prima volta nella sua carriera dopo aver battuto la sua rivale di Cienfuegos Milena Campos (2 194) nell’ultima giornata di gara, realizzata a Matanzas.
La Miranda  è arrivata alle otto unità, un punteggio simile a quello della capace santiaghera  Maritza Arribas (2 295), ma un miglior coefficiente di gioco l’ha favorita e le dato la vittoria.
La Arribas, che ha vinto 11 volte il titolo nazionale, ha firmato l’armistizio nell’undicesima e ultima ronda di fronte alla Grande Maestra di Las Tunas Yaniet Marrero (2 255), che è arrivata quarta con 7,5 linee, lo stesso punteggio di  Lisandra Llaudy (2 230) di Holguín, che è giunta terza.
A Santa Clara si giocherà la sfida maschile e tra i principali esponenti ci sono Lázaro Bruzón (2 649) di Las Tunas , l’holguinero Isán Ortiz (2 566), l’avanero  Yuri González (2 524) e Yusnel Bacallao (2 553) di Matanzas, con il sorprendente  camagüeyano Carlos Daniel Albornoz (2 456), che a 16 anni ha vinto la semifinale nazionale maschile  senza perdere nessuna partita.
( Traduzione GM – Granma Int.)